Matteo Buono, segretario generale della Cisl Salerno, ha commentato su Le Cronache del Salernitano la questione accorpamento dei presidi ospedalieri di Eboli, Battipaglia e Roccadaspide. “ La mission dell’Azienda è quella dell’assistenza specialistica e dell’assistenza sanitaria territoriale, diversa da quella dell’Azienda Universitaria Ospedaliera, concentrata sull’alta specializzazione e sulla emergenza di secondo e terzo livello.

Pertanto, in tal senso da subito si dovrebbe rientrare nell’ambito delle competenze obbligate, evitando di sovrapporsi con duplicazioni che oltre a generare costi elevati di gestione nel concreto dirottano verso servizi e strutture professionisti sanitari che, invece, potrebbero andare a potenziare le attività di competenza dell’Asl”.

leggi l’ Articolo del 14 novembre tratto da “Le Cronache del salernitano”

 

 

ACCORPAMENTI OSPEDALI, BUONO (CISL): «L’ASL SI È DISINTERESSATA DEI BISOGNI DELL’UTENZA»