centrale-latte-salerno
“Il Comune di Salerno prenda esempio da quello di Firenze dove l’azienda municipalizzata per la produzione e distribuzione del latte non è stata privatizzata ma portata sul mercato, quotata in borsa e ricapitalizzata grazie agli investimenti dei risparmiatori privati”. E’ quanto dichiara il segretario generale della Cisl di Salerno, Matteo Buono, al Corriere del Mezzogiorno.

leggi l’ articolo del 10 gennaio tratto da “Corriere del Mezzogiorno” 
 
 
BUONO (CISL): «CENTRALE LATTE: SALERNO FACCIA COME FIRENZE»